17 Gennaio 2021

Lucart implementa il Visitor Management System per l'automazione degli ingressi

Condividi su
Fedele al suo storico spirito innovatore, Lucart ha dato nuovamente fiducia a Logic Way, start-up del territorio lucchese. Negli stabilimenti del Gruppo è stato infatti implementato l'innovativo Visitor Management System.

Già nel 2019 Logic Way aveva realizzato per Lucart un sistema di automazione del transito dei camion a gas basato su tecnologie di riferimento per l’industria 4.0. Da allora, la società del Polo Tecnologico Lucchese ha sviluppato ulteriormente l’idea di partenza realizzando il sistema VMS, Visitor Management System. L’infrastruttura, simile a un totem, garantisce l'accesso automatico sia ai mezzi dedicati al trasporto di materia prima sia ai veicoli di fornitori e manutentori, senza la necessità di interazioni fisiche con il personale della portineria.

Grazie all’infrastruttura, i camionisti gestiscono in totale autonomia l'ingresso e l'uscita, combinandole con le pesature, anch'esse automatiche, del loro veicolo. Anche fornitori e manutentori gestiscono i loro accessi attraverso il proprio codice personale di accesso, rilasciato in formato QR.

Il sistema hardware del VMS è inoltre integrato da una infrastruttura software che sfrutta le più avanzate tecnologie disponibili. Il visitatore è così facilitato nelle operazioni da svolgere sui totem grazie a un menù di facile utilizzo proposto sui monitor touch. Ogni transito è tracciato e registrato su una piattaforma cloud, dove la reportistica può essere fruita dalle persone dietro il rilascio di opportune credenziali.

TGNOI si è occupata dell'argomento, facendoci visita presso gli stabilimenti di Castelnuovo di Garfagnana.
Il servizio è disponibile a questo link.
Partnership, Sicurezza